pandarosso

pandarosso
foto gentilmente regalatami da Marco, Luisa ed Emma. Panda rosso del Parco Natura Viva di Bussolengo

domenica 21 maggio 2017

da cornice a quadretto



Della serie: dalla scatola delle meraviglie (leggasi “scatola dove dentro c’è di tutto e di più) anche questo sabato ho trovato qualcosa da recuperare.
Questa  volta si tratta di una cornice in legno comprata in un negozio di cinesi anni fa e mai usata perché “storta”. In effetti , se si guardano bene, gli angoli non sono a 90°.
Così è rimasta nella scatola in camera in attesa di essere usata.
Un mese fa, dovendo fare le prove per le bomboniere per la comunione del figlio di un’amica ( lei voleva una cornice decorata) ho tirato fuori questa cornice, ci ho messo due-tre fustellate, un nastrino e gliel’ho fatta vedere. 

Una seconda prova, dopo averla colorata di bianco, è stata scelta come campione per le bomboniere (ve le farò vedere un’altra volta).
Così ieri ho deciso di riprendere la cornice a cui avevo cambiato colore e di trasformarla in un quadretto da appendere alla porta d’entrata.
Mi sono ispirata ad un po’ di temi delle varie sfide che si trovano sui blog e questo è il risultato.
(ho usato i distress x fare le sfumature e cercare di rendere più tridimensionali le nuvole, il sole e i monti)
Partecipo a:
tutto quanto diventa scrap – tema: una-bella-gita
scrapper della notte – uso-oso-vincolo-qualcosa-di-legno
decoriciclo – legno-linky-party
galleria di maggio della coppia creativa

mercoledì 17 maggio 2017

festa della mamma 2



Questo è il pensiero che ho fatto fare alle ragazzine dei corsi per la festa della mamma.

Si tratta di un bicchiere porta candela rivestito in carta di riso (poi loro hanno voluto aggiungere dei washi colorati, perché forse la carta di riso bianca non piaceva molto)
 
Con il bicchiere abbiamo fatto anche la scatolina porta regalo con la tag abbinata.

domenica 14 maggio 2017

festa della mamma 1



Quest’anno per mia mamma ho pensato ad un mini album fatto con le foto dei nipotini d’oltreoceano.
Ho usato un foglio 30x30, piegato e tagliato a 10 e 20 cm in modo da poterlo chiudere.
Da un lato ho messo solo foto in bianco e nero, dall’altro foto a colori.
Stile molto semplice come piace a me, con pochissime aggiunte di abbellimenti (solo il fiore della coppia creativa e una fustella fiorita della sizzix).
Ho poi fatto una semplice scatola come confezione regalo.
Partecipo a:
galleria di maggio della coppia creativa
sfida scrapdreams – dreams ispirations
.

mercoledì 10 maggio 2017

porta fili



Se c’è una cosa che mi ha sempre dato fastidio è perdere un’ora di tempo a districare i fili dei caricabatterie o delle cuffiette.
Così ho dovuto trovare un modo per tenerle in ordine e divise, magari riciclando qualcosa che avevo già .
Ed ecco qui come ho fatto:
Ho preso delle mollette in legno, accoppiandole per misura.

Le ho incollate con la colla a caldo e voilà!

Prima i fili si presentavano così:

e adesso così:

 

venerdì 5 maggio 2017

neoprene



Come al solito nelle fiere compro tante cose e poi le lascio a stagionare per mesi / anni. In questo caso si tratta di un foglio di neoprene (in realtà ne ho comprati 3 di colori differenti). 


                               (ringrazio il marito per avermi prestato le sue mani per fare questa foto)
Essendo “gommoso” ho pensato andasse bene come porta cellulare perché è anti-urto. 


Il mio porta cellulare ha un cappuccio che copre totalmente il telefono, in modo che sia protetto anche da polvere e, se serve, dall’acqua.

Attenzione – se avete un pezzo di neoprene e volete cucirlo, dovete comprare gli aghi adatti, altrimenti quelli “normali” da stoffa fanno fatica a passare e si rompono.

martedì 2 maggio 2017

GD per Cartafyche



Questo mese sono GD per il blog Cartafyche.
Ecco qui cosa ho fatto seguendo l’ispirazione proposta: una card in a box per mia nipote.


Non avendo la fustella delle ballerine, ho stampato a colori delle immagini trovate su internet, 

poi le ho incollate su un cartoncino e ritagliate a mano. 

Per la busta ho preso 2 fogli A4 e li ho uniti con un washi tape.